sabato, 25 Maggio 2024

Inchiesta Prisma: La Procura Figc chiede altri 20 mesi di squalifica per Andrea Agnelli

Condividi

spot_imgspot_img

La Procura della Figc ha richiesto una squalifica di ulteriori 20 mesi per l’ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli.

Tale periodo andrebbe ad aggiungersi ai 2 anni già comminati e confermati dal collegio di Garanzia dello Sport.

Come riferisce Tuttojuve, “la richiesta di una nuova squalifica è stata avanzata oggi durante l’udienza di primo grado presso il tribunale federale nazionale per il secondo filone dell’inchiesta Prisma, relativo a manovre sugli stipendi, rapporti con gli agenti e partnership sospette”.

Agnelli è l’unico imputato dopo i patteggiamenti (con multe) degli altri dirigenti deferiti avvenuti lo scorso 30 maggio.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie