mercoledì, 19 Giugno 2024

Juve, Padovan: “Davvero Chiesa è convinto che in Europa ci sia qualcuno disponibile a dargli otto milioni di ingaggio?”

Condividi

spot_imgspot_img

Giancarlo Padovan ha bacchettato Chiesa dopo le voci di mercato che lo hanno visto protagonista il giocatore della Juventus:

“Se Federico è quel che sembra, saprà anche lui che, per colpa del grave infortunio al ginocchio, non è ancora tornato quel che prometteva. E che per recuperarlo pienamente anche Allegri, che pure lo stima tantissimo, ha dovuto centellinarne le presenze e sollecitarlo a fare meglio”.

La stagione che è appena terminata è stata quasi completamente negativa tanto che in società più di qualcuno ha pensato alla cessione”, ha scritto il giornalista nel suo editoriale per Calciomercato.com.

“Per questo stato di cose, Chiesa, anziché fare autocritica e promettere il massimo nel futuro, è sembrato quasi offeso, come se qualcuno non potesse o non dovesse dubitare della sua piena efficienza”.

Perciò, complice anche un gol decisivo con l’Italia contro l’Olanda nella finalina della Nations League, si è messo a giocare con dichiarazioni riconducibili a lui, ma espresse dalla fidanzata e dall’agente. Quest’ultimo, anche se ha smentito ieri, aveva fatto sapere che per il rinnovo, dalla Juve avrebbe preteso otto milioni, un ingaggio fuori portata in relazione al valore e alle contingenze. La società punta ancora su di lui, ma non farebbe fatica a venderlo se ci fosse chi offre una sessantina di milioni”.

E’ davvero questo che il calciatore vuole? Ed è convinto che in Europa ci sia qualcuno disponibile a dargli otto milioni di ingaggio? Per me, no. Quindi sarebbe stato utile tacere, lavorare e guadagnarsi sul campo il diritto a essere migliore. E, eventualmente, a guadagnare di più”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie