lunedì, 22 Aprile 2024

Vessicchio: “Sciacquatevi la bocca prima di parlare di Juve. L’odiatore seriale contro la Juve, Santoriello, era quello che senza ipotesi di reato aveva aviato l’inchiesta Prisma”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Sergio Vessicchio, ha pubblicato un video sul suo canale YouTube, dove parla della situazione giudiziaria della Juventus.

Nello specifico il giornalista di fede bianconera punta il dito contro Santoriello:

“Sciacquatevi la bocca… sciacquatevi il palato, la bocca, la lingua, i denti. Tutto quello che c’è da sciacquare prima di parlare della Juventus. Perché poi tutto viene a galla, tutto viene, diciamo, alla trasparenza. Tuto viene rimesso sui binari giusti ed eccoci qua. Ed eccoci qua, a contemplare un’altra notizia di cui già tutti quanti noi avevamo ben donde”.

Quando abbiamo parlato del fatto che all’inchiesta ordinaria, gli ex dirigenti della Juventus non avrebbero rischiato proprio nulla, ammesso che vanno a processo, ebbene, cade già una prima accusa. Dopo, che Santoriello è stato spostato alla Procura di Cuneo, in pratica sono rimasti in Procura, nell’accusa, Bendoni e Gianoglio. Guarda un po’. L’odiatore seriale contro la Juventus, Santoriello, era quello che senza ipotesi di reato aveva inviato un’inchiesta, cosiddetta Prisma, sulla Juventus, fino a metterla, ancora una volta, sul banco degli imputati, con la Giustizia Sportiva”.

Mentre, come già più volte abbiamo detto, la Giustizia Ordinaria mai aveva creduto alle accuse di Santoriello e i suoi complici. E mai, fino a questo momento ha dato diciamo sponda a quelle accuse che invece la Giustizia Sportiva, in maniera vergognosa, in maniera scandalosa, ha preso, senza tener conto del GIP, che invece ha ributtato nel cesso le accuse di Santoriello, Giaciglio e Bendoni”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie