mercoledì, 28 Febbraio 2024

Inchiesta Plusvalenze Juve, l’Avv. Afeltra sicuro: “Alla fine arriverà solo un’ammenda”

Condividi

L’avvocato Roberto Afeltra ha parlato dell’Inchiesta Plusvalenze e della possibilità di un’esclusione della Coppa Europea per la Juventus:

Io sono convinto che dalla motivazione della sentenza del Collegio di garanzia arriverà l’esclusione della responsabilità per la Juventus. Se così fosse, la sanzione è esclusivamente un’ammenda economica.

Ma quello che è certo è che la Federazione da oggi, al momento in cui viene depositata la motivazione del Collegio di garanzia, non c’è possibilità di arrivare ad una sentenza definitiva prima del 30 giugno”.

Sono queste le previsioni del legale intervenuto ai microfoni di Radio Radio. Per quanto riguarda invece la parte europea secondo l’avv. Afeltra “è ancora più complicata e difficile da spiegare, perché la Uefa a differenza delle altre Federazioni ad essa affiliate, ha una competenza disciplinare solo per le gare che lei organizza, cioè le coppe dei campionati”.

Può avviare un procedimento disciplinare solamente all’esito di sentenze definitive emesse dalle Federazioni affiliate. Difficile quindi prevedere cosa farà, io non mi addentrerei in questa situazione, anche se sappiamo tutti che la Uefa cerca di far pagare alla Juventus la Superlega, sulla quale però sembra che entro il 30 giugno arrivi la decisione della Corte di Giustizia Europea, anche quella inciderà nell’insieme globale, non solo per la Juventus, ma anche per il Barcellona”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie