giovedì, 23 Maggio 2024

Inchiesta Juve, giovedì la decisione del Consiglio di Stato sulla ‘carta segreta’: Ecco cosa teme la FIGC

Condividi

spot_imgspot_img

Il 23 marzo la Juventus conoscerà la decisione del Consiglio di Stato in merito alla nota 10940, la famosa “carta segreta” inviata dalla Covisoc alla Procura FIGC, che i legali del club bianconero hanno già avuto modo di visionare.

Nello specifico come spiega Tuttosport tra le sue colonne, sarà chiarito se il documento potrà essere utilizzato nel processo, sportivo e non, che interessa la società, anche se il suo impatto dovrebbe essere comunque residuale.

La decisione, ha però un altro valore per il futuro di quelli che sono i confini tra giustizia sportiva e amministrativa. I

La questione è molto delicata per la FIGC: Come riassume Il Bianconero “se il Consiglio di Stato dovesse decidere contro la Federcalcio, infatti, il timore è quello di una probabile pioggia di ricorsi dal mondo del calcio al TAR del Lazio”. Una svolta che metterebbe a rischio l’impianto della giustizia sportiva.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie