mercoledì, 28 Febbraio 2024

Inchiesta Juve, giovedì la decisione del Consiglio di Stato sulla ‘carta segreta’: Ecco cosa teme la FIGC

Condividi

Il 23 marzo la Juventus conoscerà la decisione del Consiglio di Stato in merito alla nota 10940, la famosa “carta segreta” inviata dalla Covisoc alla Procura FIGC, che i legali del club bianconero hanno già avuto modo di visionare.

Nello specifico come spiega Tuttosport tra le sue colonne, sarà chiarito se il documento potrà essere utilizzato nel processo, sportivo e non, che interessa la società, anche se il suo impatto dovrebbe essere comunque residuale.

La decisione, ha però un altro valore per il futuro di quelli che sono i confini tra giustizia sportiva e amministrativa. I

La questione è molto delicata per la FIGC: Come riassume Il Bianconero “se il Consiglio di Stato dovesse decidere contro la Federcalcio, infatti, il timore è quello di una probabile pioggia di ricorsi dal mondo del calcio al TAR del Lazio”. Una svolta che metterebbe a rischio l’impianto della giustizia sportiva.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie