domenica, 19 Maggio 2024

Cruciani zittisce gli anti Juventus: “I fuori di testa paragonano il gol convalidato a Rabiot al caso Milik”

Condividi

spot_imgspot_img

Tiene ancora banco sulle prime pagine dei giornali sportivi il gol convalidato al giocatore della Juventus, Rabiot, durante l’ultimo match vinto dai bianconeri contro la Sampdoria per 4-2.

Tale episodio è stato paragonato dai detrattori della Juve, al gol annullato a Milik (per fuorigioco inesistente) durante Juventus-Salernitana: per gli anti-juventini si tratta di una sorta di compensazione.

A stroncare questa farneticazione ci ha pensato il giornalista Giuseppe Cruciani durante l’ultima puntata di Juventibus su Twitch.

Ecco il suo commento:

Gol di Rabiot annullato grave come quello di Milik durante Juventus-Salernitana? È una caxxata, quello è all’ultimo minuto di una partita. Una cosa completamente diversa (…). È stato importante segnare il quarto gol per la Juve, perché se fosse finita 3-2, qualcuno poteva dire ‘ah avete vinto con un gol…‘, qualche fuori di testa sui social ha scritto ‘come sempre’ (inteso Juve favorita come sempre, ndr)”.

E ancora, ha tuonato Cruciani: “Ma come sempre cosa? Ha preso -15 punti, giudici scatenati su più fronti giuridico e penale e ci sarebbe il Palazzo a favore della Juventus? Mi sembra ridicolo. Detto questo, per me il mani c’è e il gol era da annullare. Mi sono sorpreso del non annullamento (…). Solo i malati di mente mettono questo nel conto di Juventus-Salernitana”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie