lunedì, 26 Febbraio 2024

Juve, il titolo riprende quota a Piazza Affari: +7% “grazie” al TAR che ha dato ragione al club

Condividi

Il titolo della Juventus riprende quota in Borsa, dopo settimane di sostanziale equilibrio.

Come riferisce Calcio & Finanza le azioni del club bianconero hanno guadagnato intorno al 7% oggi a Piazza Affari raggiungendo quota 0,3322 euro ad azione.

Si tratta dei massimi da fine gennaio, dopo un calo e una fase di stallo nelle ultime settimane.

A far schizzare in alto il titolo bianconero è stata la notizie sul punto a favore dei bianconeri nel ricorso al Tar sul tema plusvalenze (dopo il -15 in classifica comminato al club dalla Corte di Appello della FIGC).

Ieri il Tar ha infatti dato ragione al ricorso presentato da alcuni dirigenti del club bianconero per accedere a una nota inviata alla Covisoc dalla Procura Federale, “che ha fornito indicazioni interpretative alla Co.Vi.So.C. ai fini dell’emanazione della nota, con la quale la Commissione ha proceduto a una segnalazione in ordine alla valutazione degli effetti della cessione dei calciatori sui bilanci di alcune società professionistiche ai fini dell’iscrizione ai rispettivi campionati”, ha spiegato il TAR nel dare l’ok all’accesso alla carta in questione.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie