lunedì, 20 Maggio 2024

Moviola Juve-Nantes. Rigore negato ai bianconeri al minuto 90’+6′

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus manca la vittoria nel match d’andata di Europa League, complice l’episodio da moviola in area del Nantes: è il minuto 90′ + 6′ quando viene negato alla Juventus un rigore per un mani dell’avversario su colpo di testa di Bremer.

Bremer prende il tempo sui difensori, Centonze devia con la mano la palla che stava entrando. L’arbitro va al Var ma nega il rigore e dà anche fallo in attacco.

L’arbitro Pinheiro prende dunque decisione incomprensibile dopo una gara condotta bene. Ma l’episodio nel finale é pesante e condiziona l’esito della partita.

Da segnalare che al 60′ sul gol di Blas, la Juve reclama per un calcio di rigore all’interno dell’area avversaria. Sul capovolgimento di fronte arriva il pareggio dei francesi. Il Var conferma: è tutto regolare.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie