martedì, 27 Febbraio 2024

Da Napoli, Chiariello: “Santoriello ha fatto una stronzata clamorosa. La smetta di indagare sulla Juve”

Condividi

Umberto Chiariello, giornalista di conclamata fede napoletana ha detto la sua sul caso Santoriello:

“Dobbiamo inquadrare il problema per quello che è: c’è una Procura della Repubblica che, su attivazione della Consob, ha indagato sulla Juventus”, le prime parole del giornalista ai microfoni del canale Twitch Tv Play di Calciomercato.it.

“L’inchiesta si chiama Prisma e c’è un pool di magistrati che sta lavorando su questo. Ora, se esce fuori che uno dei magistrati in pubblico afferma ‘odio la Juventus e da PM la reputo ladra’, perché questo dice, non può indagare la Juventus”.

“C’è un conflitto palese tra la serenità che un giudice deve avere per indagare e la propria emotività dichiarata. Non si può permettere neanche di scherzare in pubblico su certe cose”.

“Deve farsi da parte, ha fatto una stronzata clamorosa. Un magistrato del suo valore, non avrebbe mai dovuto farlo. Si deve fare da parte, per forza, non può più indagare sulla Juve”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie