spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

L’avvocato Grassani cambia cravatta dopo lo sbeffeggiamento subito da Allegri

Condividi

L’avvocato Grassani ha passato un brutto quarto d’ora in diretta su DAZN.

Destino a voluto che mentre il legale di fede partenopea faceva il “cicerone” spiegando come la Juve non avrebbe avuto scampo in sede di ricorso, all’improvviso sull’altro schermo è apparso Allegri che prima di commentare il match tra Juve e Atalanta si è lasciato andare ad una battuta – rivolta appunto all’avvocato Mattia Grassani – sulla cravatta indossata per il collegamento a “DAZN”, di colore azzurro.

Complimenti all’avvocato Grassani per la meravigliosa cravatta azzurra”, le parole del mister bianconero che ha poi aggiunto: “Sono di Livorno, dietro l’ironia spesso si nascondono verità”.

Ebbene, il legale – diventato tutto rosso in viso su DAZN – decide di cambiare la cravatta per il successivo collegamento con la “Rai”, sfoggiandone una blu scura.

Un comportamento clamoroso di Grassani, che, più volte, ha difeso il Napoli in carriera e che dopo essere stato sbeffeggiato da Allegri ha temuto di fare la stessa fine in RAI.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie