spot_img
spot_img
martedì, 31 Gennaio 2023

Allegri: “Ci hanno tolto la possibilità di giocarsi un posto in Champions e magari il campionato, ma non è finita. Vogliamo fare qualcosa di straordinario”

Condividi

Massimiliano Allegri, ha parlato in conferenza stampa, prima di Juventus-Atalanta. Il calcio giocato passa in secondo piano.

“Domani è importante, bisogna chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi. E’ speciale, dopo ieri serve ricompattarsi ancora di più tutti. Continuare a lavorare col profilo basso, siamo qui per questo, io con lo staff e i giocatori dobbiamo solo pensare al campo”.

Bisogna cercare di vincere. Ci consentirebbe, momentaneamente, vista la classifica, di poter agganciare il settimo posto e bisogna fare passo alla volta. Poi abbiamo l’Europa League, la Coppa Italia…”

Allegri annuncia che “Ci sarà un ricorso, come hanno comunicato gli avvocati e la società”.

“Vista la nuova classifica, che è un dato di fatto per il momento: abbiamo 22 punti e dobbiamo cercare di vincere domani per arrivare a 25, girare a 25. Affrontare il girone di ritorno cercando di ottenere il massimo così da scalare pian piano posizioni”.

Poi la stilettata: “Fino a questo momento, prima della sentenza di ieri, la Juve aveva 37 punti, a 1 punto dal secondo posto, con tutte le possibilità di giocarsi un posto in Champions e magari il campionato. Dobbiamo continuare a fare il nostro dovere, la sentenza definitiva sarà tra due mesi. E non bisogna farsi trovare tra due mesi con rimpianti perché non abbiamo fatto quanto dovevamo fare”.

Sul futuro: “Sono l’allenatore della Juve e rimarrò l’allenatore della Juve, a meno che non mi mandino via e questo è un altro discorso. In certi momenti bisogna essere responsabili di dove siamo e di ciò che facciamo. Nei momenti di difficoltà bisogna essere bravi, uomini, nell’assumersi le responsabilità per poter far bene. Quando tutte le cose vanno bene, siamo tutti bravi. Nelle difficoltà è più stimolante per me e deve riguardare tutti”.

Infine la conclusione di Allegri: “Quando mi è stata comunicata della richiesta sui 9 punti, ho fatto il calcolo per arrivare in Champions. A 15 punti, alla sentenza ufficiale, ho rifatto un altro calcolo dei punti che servirebbero per entrare in Champions. La media Champions è quella lì, per arrivarci serve fare qualcosa di straordinario”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie