spot_img
spot_img
martedì, 31 Gennaio 2023

Juve-Udinese, Allegri: “Oggi è una vittoria importante. A Napoli ci divertiremo”

Condividi

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria della Juve sull’Udinese.

Dobbiamo migliorare le prestazioni, oggi è stato meglio che a Cremona ma l’Udinese è una squadra forte. Nel secondo tempo siamo cresciuti e abbiamo avuto occasioni, è stata una buona vittoria portata a casa”.

Poi l’elogio ai due campioni del mondo: “Di Maria ha fatto giocate straordinarie, Paredes ha dato un’ottima palla, se non hai la voglia di metterti in discussione difficilmente le partite le porti a casa. Dobbiamo continuare a lavorare in silenzio, oggi è una vittoria importante”.

Ancora su Di Maria: “Abbiamo difeso bene, Di Maria ha giocato a buoni livelli ma veniva da 15 giorni di fermo, poi si è fermato”.

Allegri non è tuttavia ancora soddisfatto: “Bisogna aver voglia di fare la fase di possesso e di non possesso, abbiamo sbagliato un po’ troppi palloni. Nel primo tempo Miretti ha fatto una buona partita, McKennie sull’esterno ha caratteristiche diverse, ma sapevamo che nel secondo tempo sarebbe cambiato tutto”.

“Paredes può diventare importante, ha qualità straordinarie, ma deve migliorare tanto sul lungo”.

Testa al Napoli: “Sarà una bellissima serata a Napoli, è sempre bello giocare lì. Ma giochiamo contro la squadra nettamente favorita per lo scudetto, mancano due giornate alla fine del girone di andata e finora abbiamo un buon risultato, ma dobbiamo alzare il livello”.

Capitolo Chiesa: “Fuori da un anno, il rischio di infortuni è dietro l’angolo se fa una partita dietro l’altra. Oggi a destra era abbastanza chiuso, l’ho provato a sinistra e ha fatto due fiammate importante. Ci vuole un po’ di tempo perché ritrovi la condizione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie