spot_img
spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023

Rossi duro su Inter e Zhang: “Avessi i suoi debiti mi sarei già tolto la vita. Tremate! Lui vuole andare avanti oltre il 2024”

Condividi

Il giornalista sportivo e tifoso dell’Inter, Gian Luca Rossi, ha usato parole parole forti sul presidente nerazzurro Steven Zhang in riferimento alla situazione finanziaria del club lombardo. Ecco le sue dichiarazioni:

“Zhang? La mia posizione è molto chiara: non è la mia proprietà ideale, non lo è mai stata e non lo sarà mai, però siccome faccio il cronista e non il tuttologo social, guardo l’albo d’oro. Questo in due anni, prima di Moratti, prima di Pellegrini e prima di Fraizzoli, questo ha vinto tutto quello che poteva vincere in Italia. Non so come ha fatto”.

Poi l’affondo : “Io avessi i suoi debiti mi sarei già tolto la vita...però se vi devo raccontare che all’ultimo CDA, all’ultimo brindisi di Natale con la stampa dove eravamo in 50, siamo usciti tutti convinti che evidentemente c’è qualcosa che non sappiamo”.

Lui era in America, dicono a vendere l’Inter invece a me risulta che era lì a trovare partner. Tremate: lui vuole andare avanti oltre il 2024 (…). Ha comprato una casa a Beverly Hills, dove tira fuori i soldi non lo so (…) io mi ero già sparato”, ha detto durante l’ultima puntata di Top Calcio 24 su Telelombardia.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie