spot_img
spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023

Vialli, il mondo in ansia. Le condizioni si aggravano. La madre 87enne vola a Londra

Condividi

Si aggravano purtroppo le condizioni di Gianluca Vialli, a pochi giorni dalla notizia del ritiro dalla nazionale per curare la malattia.

In queste ore il campione Gianluca Vialli è stato ricoverato in una clinica a Londra in seguito appunto all’aggravarsi delle condizioni della malattia. E mentre il mondo si stringe intorno al campione cremonese si è appreso che anche la madre 87enne, è partita ieri sera per Londra.

Che la situazione fosse tornata di nuovo seria, lo si era capito dopo l’ultimo comunicato rilasciato da Vialli in seno alla FIGC dove ricopre il ruolo di Capo delegazione.

Dal 2017 Gianluca Vialli sta lottando contro un tumore al pancreas.

Il comunicato, seguito da un audio, sottolineava l’esigenza di doversi di nuovo fermare per concentrarsi sulle cure.

Il tumore al pancreas si è ripresentato, costringendolo a fermare qualsiasi attività se non quella di pensare alla propria salute

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie