spot_img
spot_img
giovedì, 9 Febbraio 2023

Inchiesta Juve, l’Avv. penalista Castronovo: “Intercettazioni telefoniche travisate dai media. Ipotesi più probabile è l’ammenda”

Condividi

Uno dei più importanti avvocati penalisti del nostro paese, Giovanni Castronovo, è stato contattato da Tuttojuve per affrontare le tematiche relative all’inchiesta giudiziaria che vede protagonista la Juve.

Il principe del foro ha risposto alla fatidica domanda: La Juve rischia la retrocessione in Serie B?

Sul punto vorrei tranquillizzare i milioni di tifosi juventini: poiché parrebbe che, malgrado il contenuto di tante intercettazioni telefoniche riportate spesso in modo enfatico e travisate dai media, non si arriverà allo scenario più grave sopra delineato, ma al più a dei punti di penalizzazione, a delle ammende oppure a delle squalifiche per i dirigenti”.

Il legale spiega che “non disponendo degli atti processuali, ma solo delle informazioni assunte dagli organi di informazione, non è semplice per un tecnico del diritto riuscire a formulare una prognosi giuridica sulla vicenda in esame. Come ho già detto, parrebbe che l’ipotesi più plausibile possa essere quella di una pesante ammenda e la squalifica dei tesserati coinvolti”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie