spot_img
spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023

Il presidente del Consiglio di garanzia: “Mai venute alla luce anomalie nelle procedure seguite dalla Juventus. Tutto è sempre stato regolare”

Condividi

Il presidente del Consiglio di garanzia e componente dell’Organismo di Sorveglianza, l’avvocato Patrizia Polliotto, ha parlato della posizione della Juventus in seguito all’inchiesta giudiziaria che vede coinvolto il club.

“Non sono mai venute alla luce anomalie nelle procedure seguite dalla Juventus nell’ambito del modello organizzativo di cui si la società è dotata. Tutto è sempre stato regolare”, ha voluto precisare il presidente del Consiglio di Garanzia.

Se fosse comparso qualcosa di anomalo, ovviamente saremmo intervenuti ma tutte le procedure controllate con cadenza regolare dal collegio dei sindaci e analizzate poi dall’organismo di Sorveglianza e dal consiglio di Garanzia, sono risultate sempre a posto”.

E ancora, ribadisce con fermezza la dott.ssa Polliotto: “Dalla stessa inchiesta della magistratura ordinaria è evidente che non emergono anomalie nella parte ufficiale dell’attività della Juventus ma se sono avvenute, è stato al di fuori”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie