spot_img
spot_img
giovedì, 2 Febbraio 2023

Rabiot, aria di addio: “Questo Mondiale può aiutarmi, sono all’ultimo anno alla Juve…”

Condividi

Adrien Rabiot, direttamente dal ritiro con la Francia ai Mondiali, ha parlato di nazionale francese con lo sguardo rivolto anche al suo futuro alla Juventus, mandando un chiaro messaggio alla dirigenza bianconera sul rinnovo.

Il centrocampista francese ha infatti il contratto in scadenza con la Juve a giugno 2023:

“Il 2018 è stato una grande delusione, ho lavorato tanto per essere qui. Non la prendo come una vendetta ma come un’opportunità per potermi esprimere, ho la possibilità di essere titolare in una competizione simile. Questo Mondiale può aiutarmi contrattualmente, sono all’ultimo anno alla Juventus”, le parole del centrocampista della nazionale francese. Parole che fanno tremare i tifosi bianconeri viste le sue ultime prestazioni. E dire che in estate è stato molto vicino all’addio alla Juve ed ora è invece uno dei titolarissimi di Allegri.

Solo qualche giorno fa Rabiot aveva detto: “Io e il club non abbiamo fretta, c’è serenità e avremo tempo per soppesare ogni possibilità”. La palla passa ora alla madre-agente: Rabiot guadagna 7 milioni netti a stagione.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie