lunedì, 15 Luglio 2024

Pogba, verdetto shock: Niente Juve e niente mondiali. I comunicati del suo agente e del club bianconero

Condividi

spot_imgspot_img

Novità importanti sull’infortunio di Paul Pogba: È la stessa Juventus a comunicarle faccendo sapere che il centrocampista francese si è recato negli USA per capire l’andamento del problema al ginocchio dopo l’ultimo acciacco che lo costringerà a rimanere fermo per altre 10 giorni.

Il suo agente, Rafaela Pimenta ha anticipato tutti:

Dopo gli esami medici sostenuti fra ieri e oggi a Torino e Pittsburgh, è doloroso informare che Paul Pogba avrà ancora bisogno di tempo per riprendersi dall’infortunio. Per questo motivo, Paul non potrà entrare a far parte della rosa della Juventus prima della pausa per i Mondiali e neanche di quella della Francia per il Qatar”.

E ancora: “Se un suo desiderio potesse cambiare le cose, giocherebbe domani. Ma quello che cambia le cose è solo il duro lavoro, la resilienza e la disciplina, che sono le uniche cose a cui Paul pensa in questo difficile momento. Paul continuerà a lavorare dando il massimo per tornare in campo per i tifosi e per la sua squadra il prima possibile”.

In seguito è giunto il comunicato del club bianconero:

Paul Pogba, alla luce dei recenti accertamenti radiologici eseguiti al J|Medical e del consulto effettuato a Pittsburgh dal Prof. Volker Musahl per la valutazione del ginocchio, necessita di proseguire il suo programma riabilitativo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie