spot_img
venerdì, 2 Dicembre 2022

Pluavalenze Juve, Bellinazzo individua qualcosa di “abnorme”

Condividi

Marco Bellinazzo, giornalista esperto di calcio e finanza de Il Sole 24 Ore ha analizzato nel dettaglio la vicenda relativa alle indagini condotte dalla Procura di Torino sulla Juventus e su diversi dirigenti della Juventus, tra cui Andrea Agnelli in merito all’inchiesta sulle plusvalenze.

Sul caso Juventus ritengo che sia giusto verificare se ci siano state irregolarità contabili. Sulle plusvalenze sapete come la penso (ci dovranno essere prove del dolo delle due squadre altrimenti non si può parlare di valutazioni arbitrarie)”, ha spiegato l’esperto.

“Sulla questione degli stipendi bisogna capire come, secondo la Procura, la Juve avrebbe dovuto contabilizzare negli anni i milioni non risparmiati. In ogni caso parliamo di pagamenti tracciati. Resta il fatto che Exor ha immesso 700 milioni nel triennio oggetto di indagine Vedremo quale interpretazione prevarrà in un eventuale giudizio”.

Tuttavia Bellinazzo ha ritenuto che “in tutto questo, però, l’aver chiesto provvedimenti cautelari come l’arresto per il presidente Andrea Agnelli e altri dirigenti del club mi sembra abnorme. In Italia poi…”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie