spot_img
spot_img
venerdì, 9 Dicembre 2022

De Ligt a picconate sul progetto di Agnelli: “Alla Juve c’era poca ambizione”

Condividi

L’ex difensore della Juventus Matthijs de Ligt ai microfoni del canale olandese NOS, è tornato a parlare del suo recente passato in bianconero, tracciando le differenze rispetto al Bayern Monaco, prima fra tutte l’ambizione.

“La Juventus è un’ottima squadra, ma per me venire qui è stato un ulteriore salto di qualità. Ha grandi giocatori e mi sono trovato benissimo lì, ma il Bayern Monaco ha l’ambizione di vincere la Champions League e questa ambizione l’ho sentita meno alla Juveha commentato de Ligt, lanciando una frecciata neanche tanto velata al progetto Juve.

“Nel Bayern ho giocato sei delle ultime otto partite – ha aggiunto -, sono molto soddisfatto del mio tempo di gioco e di come sono andati i primi due mesi. Il Bayern è più vicino alla filosofia di ciò che il tecnico della nazionale vuole in campo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie