martedì, 4 Ottobre 2022

Monza-Juve, tifosi contro Di Maria: “Aveva paura di saltare l’Argentina e ha pensato bene di farsi cacciare”

Condividi

Un’altra giornata da dimenticare per la Juventus, battuta 1-0 dal Monza allo U-Power Stadium, grazie a una rete di Gytkjaer nel secondo tempo. Con Allegri squalificato in tribuna e il suo vice Landucci in panchina, la Juve al 41‘ resta in dieci per l’espulsione di Angel Di Maria, che ha reagito con una gomitata al petto alla marcatura pressante di Izzo.

Oltre a bersagliare tecnico e dirigenza, gli imbestialiti tifosi si sono scagliati anche contro l’argentino. Sui social piovono i commenti contro Di Maria: “Prima si rifiuta di andare sotto la curva insieme gli altri dopo la sconfitta in Champions, ora si fa espellere in un momento così delicato. Pessimo” e ancora: “Non è che ci volesse un indovino per scoprire che prendere un campione 34enne per un anno solo per preparare il Mondiale non sarebbe stata una grande idea”.

C’è chi invece chi tira in ballo la convocazione della sua nazionale: “Temeva di indolenzirsi un muscolo rischiando così di saltare l’amata Argentina e ha pensato bene di farsi cacciare. Vatti a fidare di chi viene a svernare in Serie A…”, e ancora “Vabbè, dai, Di Maria sta facendo di tutto per riposarsi per il Mondiale“. E non manca chi ironizza: Di Maria aveva l’aereo per l’Argentina alle 16″.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie