spot_img
venerdì, 2 Dicembre 2022

Chirico: “La Roma pareggia grazie a Irrati e al VAR. L’arbitro fifone ha deciso che era meglio non accendere polemiche”

Condividi

La Juventus esce con un pareggio dal match casalingo contro la Roma, dopo aver dominato la gara per 70 minuti. Ma a farla da padrone è stata la moviola con arbitro e VAR complici del mancato successo dei bianconeri.

È di questo parere Marcello Chirico che ha tuonato letteralmente contro arbitro e VAR: “La Juve non è riuscita a vincere questa partita grazie a Irrati e grazie e al Var. Bisogna dirle queste cose”, ha tuonato il giornalista di fede bianconera.

Perché il secondo gol la Juve lo aveva fatto ma come al solito c’è un uso abnorme del VAR, perché gli arbitri hanno una paura bestia di fare un errore e di accendere le polemiche il giorno dopo”.

E allora cosa fanno? Vanno a vedere un fallo di mano che non c’è perché Vlahovic fa di tutto per non toccare il pallone. Il gol di Locatelli era regolare! Questo è il calcio degli arbitri fifoni”.

Poi l’affondo finale: “Chiaramente Irrati decide che è meglio non fare un favore alla Juve così si toglie di mezzo le polemiche. Vi ricordo che Irrati è lo stesso di Juve -Inter dell’anno scorso. Ricordate i macelli che fece l’anno scorso? Bene lo ha rifatto anche stavolta perché è un fifone!”.

Ma guardate il mani di Smaling su Miretti:

Ma non è tutto: Questo è l’altro mani di Smaling su Vlahovic in piena area di rigore giallorossa:

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie