martedì, 4 Ottobre 2022

Chirico: “Cara Juve, gli errori si pagano. Ecco perchè in tutta questa storia la colpa non è solo di mamma Rabiot”

Condividi

Marcello Chirico prende atto del fatto che Rabiot è destinato a restare alla Juve. “Gli errori si pagano, ed anche a caro prezzo”.

La mamma procuratrice di Rabiot è stata capace, per la sua avidità, di far saltare il trasferimento di Adrian già concordato col Manchester United.

Ma in tutta questa storia la colpa non è solo di mamma Rabiot, ma di chi un paio di stagioni addietro decise di soddisfare in toto le sue assurde richieste pur di acquisire le prestazioni (pessime) del figlio a parametro zero e, aspetto non affatto secondario, portandosi così in casa una procuratrice addirittura più scomoda della buonanima di Mino Raiola”, ha spiegato Chirico.

La Juve dunque in tutta questa faccenda pagherà pegno: “Quando, il prossimo giugno, Rabiot si libererà a zero e la Juventus potrebbe non incassare nemmeno un euro dal suo cartellino. Com’è già capitato con Dybala. Com’è accaduto ancora con Ramsey, col quale c’ha rimesso pure dei soldi pur di sbarazzarsene dopo due stagioni trascorse più al JMedical che sui campi d’allenamento della Continassa”.

Ma non è finita qui: “Com’è probabile potrebbe finire anche con Arthur, che nessun club è disposto ad acquistare all’improponibile cifre per la quale è attualmente iscritto sul bilancio bianconero (45 milioni) ed a pagarlo tanto quanto incassa ora a Torino (5.5 milioni)”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie