lunedì, 4 Luglio 2022

Tacchinardi bacchetta la Juve: “Si è fatta scappare Rudiger. Per lui avrei dato via de Ligt”

Condividi

Ai microfoni di TMW Radio l’ex giocatore Alessio Tacchinardi ha commentato i movimenti sul mercato della Juventus, impegnata a costruire una rosa competitiva da mettere in mano ad Allegri in vista della nuova stagione.

Tra gli obiettivi dei bianconeri, visto l’addio di Giorgio Chiellini, l’ex difensore del Chelsea Antonio Rudiger, fresco acquisto del Real Madrid. Un buon affare sfuggito, secondo Tacchinardi, per il quale sarebbe arrivato a sacrificare anche l’olandese Matthijs de Ligt.

Si sono fatti scappare Rudiger – ha commentato Tacchinardi -, era il giocatore da prendere, difensore e di gran fisico. Io avrei preso lui prima di Di Maria e Pogba. E avrei dato via de Ligt, che non è cresciuto in questi anni. Il rigore su de Vrij è l’esempio lampante di com’è de Ligt, in area è pericolosissimo”.

Tacchinardi ha poi commentato il profilo di Nicolò Zaniolo, dato in partenza dalla Roma che riscuote l’interesse di diversi club tra i quali Juventus e Milan. Chiesa e Zaniolo sono i nostri migliori talenti, ma sono distanti da Totti e Del Piero, sono cambiati i tempi – ha commentato Tacchinardi. Zaniolo è fisicamente devastante, starebbe bene in tante squadre, anche se deve ancora dimostrare di essere un giocatore vero“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie