venerdì, 20 Maggio 2022

L’ex arbitro Bergonzi: “Il gol annullato alla Juve è un insulto al calcio. Decisione folle”

Condividi

Sulle frequenze di 1 Station Radio è intervenuto l’ex arbitro Mauro Bergonzi dove nel corso della programma “1 Football Club”, ha commentato le decisioni arbitrali della giornata di campionato appena trascorsa.

Spiccano le parole dell’ex fischietto sulla moviola di Cagliari-Juve:

“L’unico episodio che voglio segnalare è quello del gol annullato a Rabiot in Cagliari-Juventus. E’ una follia del calcio annullare quel gol, hanno usato il regolamento come la multa del vigile”, le prime parole di Brgonzi.

“E’ assurdo, il giocatore si volta, chiude le braccia ma il gol viene annullato lo stesso. E’ opportuno che i vertici si riuniscano e rivedano le regole, perché non si può annullare un gol del genere”.

“Non voglio criticare perchè, se applichi il regolamento al 100% non puoi avere torto, ma bisogna rivedere le regole perché, annullare quel gol, è un insulto al calcio”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie