lunedì, 4 Luglio 2022

Napoli deferito, Sconcerti : “Partita falsata. Gli azzurri rischiano lo 0-3 a tavolino contro la Juve”

Condividi

A distanza di quasi tre mesi, finalmente la giustizia sportiva si muove per quanto accaduto lo scorso 6 gennaio in occasione di Juventus-Napoli.

Prima della gara tra Juve e Napoli terminata in parità (1-1), tre giocatori partenopei furono fermati da un provvedimento di quarantena da parte dell’Asl, ma il club partenopeo decise di portarli ugualmente a Torino e farli giocare.

Per questo motivo, la Procura della Figc ha deferito il Napoli, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e il responsabile sanitario Raffaele Canonico “per non aver provveduto a far rispettare o comunque per non aver vigilato sul rispetto delle norme in materia di controlli sanitari”.

Cosa rischia ora il Napoli? A rivelarlo e Mario Sconcerti:

E’ una cosa abbastanza sgradevole. Oltre al rischio forse scampato, la partita è stata falsata. Se ci sono tre giocatori che non dovevano giocare, si può andare verso lo 0-3 a tavolino. Sarebbe un punto in meno e sarebbe grave”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie