venerdì, 20 Maggio 2022

Zakaria: “Non c’è bisogno che mi si spieghi l’importanza di Juve-Inter. Faremo di tutto per vincere”

Condividi

In casa Juventus prosegue la marcia di avvicinamento all’attesa sfida contro l’Inter, in programma domenica 3 aprile alle 20.45 all’Allianz Stadium. Sollievo per Massimiliano Allegri che per il match contro i nerazzurri ha ritrovato Denis Zakaria, assente dallo scorso 26 febbraio per un infortunio agli adduttori.

Ed è proprio il centrocampista svizzero a parlare ai microfoni di DAZN della super sfida contro l’Inter ormai alle porte: Non c’è bisogno che mi si spieghi l’importanza. So che è una grande partita del calcio italiano, sappiamo che è importante per noi, per i nostri tifosi. Faremo di tutto per vincere. Sono venuto qui per mostrare ciò di cui sono capace per aiutare la squadra”.

Diversi sono i paragoni tra lui e Pogba, Vieira, Kroos. Accostamenti che non piacciono a Zakaria: Non mi rivedo in nessuno di loro. Ovviamente è bello essere associati a dei grandi giocatori, ma come ho sempre detto io sono Denis Zakaria, ho il mio gioco e il mio stile, con il grande rispetto che ho per questi grandi giocatori. Sono un giocatore con caratteristiche speciali, non penso di essere ‘un Pogba’ o ‘un Vieira’, sì ci sono delle cose simili tra me e loro, ma io resto Denis Zakaria“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie