martedì, 4 Ottobre 2022

Roma-Atalanta, bergamaschi ancora arrabbiati dopo gare Juve e Fiorentina. Marino: “Gasperini non ha voglia di parlare”

Condividi

Il dirigente dell’Atalanta Marino è tornato a parlare dopo la sconfitta contro la Roma.

Dopo le poco fortunate esternazioni seguite alla gara con la Juve, la presenza del dirigente ai microfoni di Dazn genera ulteriori polemiche probabilmente alimentate dal fatto che la Dea avverte la pressione di una Juventus oramai lanciata verso il quarto posto utile per l’accesso alla prossima Champions League.

“Gasperini non ha voglia di parlare”, le prime parole del direttore generale dopo la terza sconfitta nelle ultime cinque uscite in campionato per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che cade all’Olimpico contro la Roma per 1-0.

“Non possiamo dire molto ai ragazzi, basta leggere le statistiche come il 65% del possesso palla. Ma ripartiamo dalle certezze: abbiamo 47 punti con una partita in meno. Ora pensiamo al Leverkusen, ci teniamo molto”

“Ci manca un po’ di fortuna negli episodi”, le altre parole del dirigente nerazzurro che mette in evidenza quanto pesa l’assenza di Zapata in attacco per l’Atalanta: “Conosciamo tutti il valore di Dusan” – ha detto Umberto Marino ai microfoni di Dazn.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie