lunedì, 4 Luglio 2022

Dybala ancora out, l’ironia sui social: “Parla di scudetto dall’infermeria”

Condividi

Nuovo stop per Paulo Dybala a causa di un problema muscolare che gli ha impedito di essere convocato contro lo Spezia. A riferire dell’ennesimo problema fisico dell’argentino, Massimiliano Allegri nel corso dell’ultima conferenza stampa: “Ieri ha avuto un problemino al flessore, non nella stessa zona, un piccolo risentimento. Quindi non ci sarà”.

Una stagione complicatissima quella dell’argentino, costretto da una serie di problemi fisici a saltare diverse partite tra campionato e coppe. Questo ennesimo infortunio ha inevitabilmente dato vita ad un acceso dibattito sull’opportunità di rinnovare il contratto all’attaccante, vista la sua fragilità dal punto di vista fisico.

Sui social sono ormai tantissimi, tra addetti ai lavori e tifosi, a ritenere finito il suo tempo alla Juventus. Paolo Bargiggia ribadisce: “Da sempre sostengo che Dybala non va rinnovato! Anche perché, a bilancio, è stato ampiamente ammortizzato il suo costo. Non capisco i tentennamenti della Juventus…”. Spazio anche alla pungente ironia, con Enrico Turcato di Opta Italia che commenta: Paulo Dybala parla di scudetto dall’infermeria, riferendosi alle recenti parole di Dybala sullo scudetto: “Io ci credo“.

Ironico anche il commento del giornalista Giovanni Capuano, che ha commentato: Dybala risentito ormai è uno stato dell’anima più che fisico”.

Moltissimi i commenti dei delusi tifosi, ormai arresi dopo l’ennesimo stop dell’argentino: “Su Dybala c’è poco da dire: non è affidabile fisicamente. Pensiamoci bene, il rinnovo è necessariamente legato al rendimento ed alle presenze, e ancora: “Non si può negare che Dybala sia certamente un giocatore di talento, ma è altrettanto vero che tenersi un giocatore che quest’anno ha saltato la metà delle partite per infortunio non ha senso”, e c’è chi di rimando commenta: “Meglio cercare un calciatore meno talentuoso ma più integro“. E infine c’è chi tira le somme: “Ok, direi che possiamo prepararci a salutare Dybala…”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie