venerdì, 20 Maggio 2022

Superlega, è l’Inter il club fuori dal progetto ideato da Agnelli

Condividi

Le parole di Andrea Agnelli sulla Superlega hanno riacceso il dibattito.

“La Superlega è un lavoro collettivo di 12 squadre, non di una sola persona. Dodici club hanno firmato un contratto di 120 pagine ed è ancora vincolante per 11 di quei club”, le parole del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, intervenuto nel pomeriggio di ieri durante il Business of Football Summit organizzato dal Financial Times, al quale ha partecipato anche il suo avversario Ceferin in qualità di presidente dell’Uefa.

Ebbene, a destare curiosità sono state proprio le parole di Agnelli sul progetto in merito al fatto che esso sia ancora vincolante per tutti i club, tranne che per uno.

Di chi si tratta? I media spagnoli Cadena Cope e Marca riferiscono che il club incriminato sia l’Inter.

Calcio e Finanza, noto portale economico-sportivo spiega che “il club nerazzurro al momento della firma per l’adesione al progetto inserì una clausola secondo cui il suo ingresso avrebbe dovuto essere sottoposto all’assemblea degli obbligazionisti”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie