domenica, 2 Ottobre 2022

Jacopo Volpi (RaiSport): “Se la Juve non ha perso contro l’Atalanta, non perderà più fino a fine campionato”

Condividi

Ai microfoni di Radio Bianconera il vicedirettore di RaiSport Jacopo Volpi, ha parlato della situazione della Juventus. Una Juve che ora deve puntare a che cosa? Se la Juve non ha perso contro l’Atalanta, non perderà più fino a fine campionato ha dichiarato Volpi.

Ha poi aggiunto: “Non basterà per vincere lo scudetto, però sicuramente se continua a giocare come ha giocato nelle ultime partite, cioè con una squadra solida, compatta, con tutti che si aiutano, e con l’entusiasmo che ha riportato Vlahovic, credo che la Juve entrerà nelle prime quattro, potrebbe forse anche raggiungere il terzo posto. La vedo nuovamente molto solida“.

A breve ci sarà l’incontro tra la Juve e l’agente di Paulo Dybala per decidere del futuro dell’argentino. Nell’ultimo periodo il rapporto tra Dybala e la Juve si sarebbe ricomposto, con le due parti che sembrano ora più concilianti e disposte a venirsi incontro. A confermare le sensazioni positive anche Volpi:

“Il sentore è che qualcosa sia cambiato in meglio. Prima dell’arrivo di Vlahovic pensavo che Dybala sarebbe andato via dalla Juve il 30 giugno. Adesso mi sembra che sia cambiato qualcosa nell’atteggiamento del giocatore, grazie forse anche al fatto che con Vlahovic riesce a giocare meglio. Ha capito che la squadra sta facendo le cose seriamente, sia per tornare al vertice dalla prossima stagione, che per fare bene nella fase finale di questo campionato, così come in Champions. Adesso vedo possibilità in più che Dybala resti“.

“Credo che i bianconeri possano giocare stabilmente con il 4-3-3 fino alla fine della stagione – ha commentato il giornalista. Poi, quando tornerà Chiesa, si potrebbe variare. Però il tridente dei bianconeri è uno dei più competitivi in assoluto”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie