domenica, 2 Ottobre 2022

Moviola Atalanta-Juve. Nerazzurri chiedono rosso per Szczesny ma l’arbitro non ci casca. Marelli: “Giusto non espellere il portiere”. Manca invece rosso alla Dea

Condividi

Atalanta e Juventus chiudono la 25esima giornata del campionato di Serie A. Unico episodio da moviola del primo tempo è quello che si consuma al minuto 31′.

L’episodio ha scatenato le proteste dell’Atalanta quando il portiere della Juve Szczesny esce fuori dall’area di rigore con il petto e impatta con Teun Koopmeiners.

Il polacco colpisce (regolarmente) l’avversario, e l’arbitro non prende alcun provvedimento nonostante le pressioni dei nerazzurri.

A confermare la bontà della decisione di Doveri, ci ha pensato il moviolista di Dazn Luca Marelli che in diretta ha detto: “giusto non estrarre il rosso nei confronti di Szczesny” .

Manca invece un rosso diretto all’Atalanta. Il giocatore olandese dell’Atalanta va col piede a martello su De Sciglio.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie