lunedì, 16 Maggio 2022

Juve, ma quale Sarri! Anche Gianfranco Zola “Allegriano”

Condividi

L’ex vice di Maurizio Sarri ai tempi del Chelsea, Gianfranco Zola si definisce senza mezzi termini un “allegriano”.

L’ex fantasista di Cagliari e Napoli ha esternato il suo pensiero ai microfoni de La Gazzetta:

“Io sono molto pragmatico e credo che la Juve sia costretta a vincere. L’allenatore è libero di scegliere come farlo. Mi sembra che Max ci abbia messo un po’ per trovare la quadra, ma ci sta riuscendo”, ha spiegato l’ex calciatore sardo.

La Juve con Vlahovic poi ha guadagnato tanto. È un grandissimo acquisto e la Juve con lui può fare il salto di qualità. La Juve però già da una decina di partite è costante e ha alzato il baricentro. Recupera palla un po’ più in alto e lo fa bene”.

Per Zola i bianconeri sono rientrati prepotentemente nella corsa allo scudetto

“L’Inter è la mia favorita e il Napoli non mollerà, ma anche il Milan e la Juve sono in corsa. In Champions? Juve favorita, ma di poco. Quando ero assistente di Sarri al Chelsea, ho capito che cosa significhi preparare una partita contro Emery”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie