lunedì, 16 Maggio 2022

Ceccarini: “La Juve sulle tracce di Jorginho”

Condividi

Chiuso con successo il mercato di gennaio, la Juventus è già proiettata alla prossima sessione di mercato estiva. A parlare dei progetti sul mercato dei bianconeri, Niccolò Ceccarini su TuttoMercatoWeb.

Conquistare un posto in Champions League e continuare a migliorare la squadra. Il programma della Juventus da qui ai prossimi mesi è molto chiaro. La squadra ha bisogno di altri innesti. L’investimento del mercato di gennaio è stato molto importante ma deve essere supportato in estate da altre operazioni. Una di queste riguarda il centrocampo. Zakaria ha dato fisicità al reparto ma ai bianconeri serve anche un regista” ha commentato Ceccarini, che ha poi aggiunto:

“E qui ecco che all’orizzonte potrebbe spuntare un’ipotesi molto interessante, un nome seguito già da alcune stagioni. La Juventus è infatti sulle tracce di Jorginho, che già Sarri avrebbe voluto portare a Torino. Il suo contratto con il Chelsea scadrà il 30 giugno 2023 e quindi ecco che l’assalto potrebbe partire la prossima estate. L’ingaggio è alto (6 milioni di euro) ma ancora dentro i parametri massimi stabiliti dal nuovo corso societario. Insomma Jorginho potrebbe diventare presto una pista molto concreta“.

Centrocampo, ma non solo. “Intanto la Juventus si sta continuando a guardare intorno nel caso davvero ci fosse la necessità di sostituire de Ligt. Di Bremer abbiamo già parlato ma c’è anche un’altra possibilità da non sottovalutare, quella che porta a Rudiger. Il centrale tedesco non proseguirà con il Chelsea e i bianconeri sono pronti ad inserirsi anche se le richieste economiche sono molto alte”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie