spot_img
spot_img
martedì, 6 Dicembre 2022

Allegri, avanti col tridente: “Ma gli attaccanti devono mettersi a disposizione e aiutare la squadra”

Condividi

L’allenatore della Juventus, Max Allegri è tornato a parlare dopo la vittoria della Juve in Coppa Italia contro il Sassuolo.

E lo ha fatto ai microfoni di JTv:

“Abbiamo trovato il gol in una non occasione. Vlahovic è stato bravo. Create tante occasioni nel secondo tempo, mentre nel primo dopo il gol fatto siamo usciti dalla partita e subito tanti tiri in porta. Sassuolo? Tecnici e ben organizzati, possono battere tutti”.

Il mister è decisamente soddisfatto di Vlahovic:
Approccio importante, oggi ha fatto meno bene rispetto al Verona, perché è stato spesso anticipato e deve migliorare nella pulizia del gioco. Il tridente? Dybala è un giocatore importante, non scordiamoci che veniva da un periodo di stop per infortunio, felice per la sua partita”.

Ora l’affascinante semifinale contro la Fiorentina: “Doppia sfida bellissima, la Fiorentina è un buona squadra. Giocare a Firenze non è mai facile, ma ora pensiamo all’Atalanta”.

Sul tridente Allegri ha le idee chiare: “Ci sarà anche Kean, può giocare come Alvaro. Essere e mettersi tutti a disposizione è l’importante, devono aiutare la squadra”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie