lunedì, 16 Maggio 2022

Caso Dybala, Giletti: “Sei davvero un leader o un campione? Allora devi esserlo sempre”

Condividi

Ai microfoni di TuttoSport il giornalista e conduttore Massimo Giletti, noto tifoso bianconero, ha commentato il caso Dybala, scoppiato a seguito delle dichiarazioni dell’ad Arrivabene che hanno poi portato al comportamento polemico tenuto dall’attaccante argentino nel corso della gara contro l’Udinese.

Il nodo del contendere, il rinnovo.Nessuno può chiedere un rinnovo a quelle cifre e il calcio italiano non può permetterselo” ha sottolineato Giletti, che ha poi aggiunto: “Altro che l’attaccamento e i baci alla maglia, sono gesti stereotipati, è retorica.

Sei davvero un leader o un campione? Allora devi esserlo sempre – ha evidenziato il giornalista. Purtroppo, anche a causa dei tanti infortuni, con Dybala non è stato così e lo dico con grande dispiacere. Capisco la società: prima di firmare un contratto da 80 milioni, ci pensa bene”.

“Se poi Dybala troverà chi gli dà quei soldi, nessuno potrà dire nulla. Ma se rinnovi, lo fai alle giuste condizioni, resti un anno e casomai cambi dopo. La Juve ha dato tanto a Paulo. E non credo che la società sia così folle da mandarlo via senza avere un giocatore pronto, decisivo, di grande livello. Come Vlahovic. Sarebbe un doppio errore strategico” ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie