domenica, 16 Gennaio 2022

Napoli: Il decreto di Natale varato dal Governo elimina la “variabile Asl”

Condividi

L’allarme legato al contagio da Covid stavolta non dovrebbe stravolgere il campionato di Serie A e soprattutto dovrebbe essere salva la sfida dell’Allianz Stadium di Torino in programma il 6 gennaio tra la Juventus e il Napoli.

Ne è certa La Gazzetta dello Sport che spiega come seppure molte squadre si trovano a dover gestire diversi casi all’interno delle proprie rose e torna lo spettro dei rinvii, tuttavia il nuovo decreto di Natale emanato dal Governo “ha dato un assist alla Serie A, eliminando la «variabile ASL»“.

Nel dettaglio le nuove regole sulla quarantena – auto sorveglianza e non inserimento – dovrebbero infatti impedire casi analoghi a quelli di Juve-Napoli dello scorso campionato o anche di Udinese-Salernitana di quello attuale.

Per quanto riguarda obbligo vaccinale in capo ai calciatori professionisti, si attende ancora un chiarimento del governo: se introdurrà il super Green Pass per tutti i lavoratori, il problema sarà risolto.

Diversamente spetterà ai club convincere i propri tesserati ancora restii a vaccinarsi.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie