domenica, 16 Gennaio 2022

Mercato, Bucchioni: “Alla Juve un centrocampista e un attaccante. C’è già il sì di Mauro Icardi”

Condividi

Il giornalista Enzo Bucchioni nel suo consueto editoriale per Tmw si sofferma sul mercato della Juventus. Queste le sue parole:

“La Juventus ha deciso: a gennaio arriveranno un centroavanti e un centrocampista: è evidente che le possibilità di puntare su Vlahovic sono ridotte a zero. Un po’ come pensare a Scamacca. Costa meno di Vlahovic, ovvio, ma il Sassuolo parte da trenta milioni e a gennaio non vuole vendere”, le prime parole della firma de La Nazione.

“Anche per questo, l’idea di riportare in Italia Mauro Icardi è ora al primo posto nella lista di Nedved e Cherubini. Il giocatore ha già dato l’ok al suo trasferimento a Torino, nei giorni scorsi ci sarebbe stato anche un contatto fra la moglie-manager Wanda Nara e la Juventus per stabilire nei dettagli le modalità del trasferimento. La Juve sta trattando con il Psg un prestito fino a giugno con diritto di riscatto”, scrive ancora Bucchioni.

Nel dettaglio, “con il Psg l’operazione potrebbe essere però duplice perché piace anche Wijnaldum, un altro degli scontenti francesi. Anche in questo caso la Juventus ha messo sul piatto un prestito fino a giugno con diritto di riscatto. L’operazione è impostata. Per il centroavanti ci sono altre opzioni. Si è offerto anche Cavani che l’anno prossimo compirà 35 anni e anche lui vuole giocare di più di quanto non faccia nel Manchester. L’uruguagio chiede cinque milioni netti e contratto biennale”.

Per il centrocampo nel mirino c’è anche Gravenberch dell’Ajax, il nuovo Pogba: “Le idee in entrata cozzano però con la situazione della rosa. La Juve deve prima liberarsi di giocatori in esubero e dei loro ingaggi monstre. Il primo è il solito Ramsey che guadagna sette netti e non vuole andar via. E’ un caso anche Arthur che però piace a diverse squadre. E’ in stand-by lo scambio con Pavard che al Bayern gioca poco. Lo vorrebbe Sarri alla Lazio, ma Luis Alberto non serve alla Juve”.

Bucchioni rivela infine che “per fare cassa potrebbe partite anche McKennie, pagato 25 milioni, che ha mercato. L’americano non è male, ma non sembra nelle idee di Allegri”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie