venerdì, 28 Gennaio 2022

Plusvalenze Juve, Jacobelli: “Rammento che essere indagati non significhi essere colpevoli”

Condividi

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, è tornato anche lui sul caso plusvalenze che vede coinvolta la Juventus.

Dopo aver commentato la vittoria dei bianconeri sul Genoa (“Più che mai aggrappata a Paulo Dybala, la Juventus si porta a 7 punti dalla quarta posizione, cioè dalla zona Champions League”), Jacobelli , torna appunto sulla questione plusvalenze “che questa settimana potrebbe riservare nuovi colpi di scena, dopo le due perquisizioni cui è stata sottoposta la sede bianconera della Continassa e i dirigenti indagati dalla magistratura ordinaria”.

Il giornalista tuttavia rammenta che “essere indagati non significhi essere colpevoli, ma essere sotto inchiesta, perchè saranno poi gli stessi magistrati a verificare e a riscontrare eventuali prove di un’ipotesi accusatoria”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie