venerdì, 28 Gennaio 2022

Juve, parlano gli avvocati: “Investigatori alla ricerca di documenti non rinvenuti”

Condividi

Caso plusvalenze, a parlare ora sono i legali della Juventus. L’avvocato Maurizio Bellacosa dello studio legale Severino, che difende la Juventus, e l’avvocato Davide Sangiorgio, che difende gli indagati della società, hanno affidato all’ANSA le seguenti dichiarazioni:

Il decreto di perquisizione di ieri non modifica le ipotesi investigative del precedente provvedimento notificato venerdì scorso, ma specifica la presunta esistenza di documentazione della quale, al momento, non risulta il rinvenimento”, si legge nella nota diffusa dall’agenzia di stampa.

Le dichiarazioni dei legali arrivano dopo che la Società bianconera aveva reso noto di aver ricevuto in data odierna la notifica di un nuovo decreto di perquisizione.

Fonte: Ansa

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie