lunedì, 6 Dicembre 2021

Paradosso Ramsey: indisponibile per la Juve ma convocato dal Galles

Condividi

Aaron Ramsey, centrocampista classe 1990 della Juventus, risulta essere tra i convocati del ct del Galles, Page, per le gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 contro Bielorussia e Belgio in programma, rispettivamente, il prossimo 13 e 16 novembre.

Non ci sarebbe niente di strano se non fosse che al momento risulta out per un affaticamento muscolare e per l’ennesima volta indisponibile per la Juventus, tanto da non essere convocato per la sfida di Champions contro lo Zenit.

Una decisione che non fa di certo piacere ai tifosi, già infastiditi per le ultime dichiarazioni del gallese e particolarmente perplessi, considerato il costo fuori misura del numero 8 bianconero, rapportato ai lunghi periodi di stop, ma sempre disponibile ed in perfetta forma quando si tratta di giocare con la propria nazionale.

Una scena già vista per un giocatore che ormai i tifosi vedrebbero volentieri via da Torino, considerati i suoi numeri: 8 milioni netti ricevuti all’anno, oltre il 50% delle partite saltate per infortunio, 6 gol segnati in 26 mesi. Il possibile addio a gennaio risparmiando quell’ingaggio, sarebbe una manna dal cielo per le casse della Juventus.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie