domenica, 26 Maggio 2024

Lele Adani: “Juve? I tifosi meritano ben altro”

Condividi

spot_imgspot_img

Dopo la seconda sconfitta consecutiva in campionato è scesa la scure sui bianconeri: Massimiliano Allegri e la dirigenza hanno deciso per il ritiro della squadra fino (almeno) a sabato prossimo.

Un periodo di palese crisi, commentato così da Lele Adani, nel corso della trasmissione sportiva 90° minuto: “È l’ennesima debacle stagionale. Allegri ha bisogno di aiuto: chiamo in causa la società, l’area dirigenziale che deve stargli vicino. Lui deve avere un confronto adeguato continuo, in una stagione dove non c’è niente che vada bene. Questo tipo di calcio va cambiato e rinnovato. È l’unica strada per provare a risalire verso l’obiettivo del 4° posto, anche se ora mi sembra difficile. La Juve è ormai tagliata fuori dallo scudetto ha sentenziato Adani.

“Il ritiro deve essere momento per stare insieme ma anche lavorare sul campo, la Juve ora ha bisogno di stare insieme. Allegri ha un contratto forte, pesante e duraturo. Questo vuol dire che la società ha fiducia. Sono d’accordo, la fiducia deve essere totale, ma ci deve essere un confronto. Allegri non ha fatto passi in avanti per quanto riguarda il suo pensiero calcistico, ma il calcio è cambiato“.

“La Juve manca di grandezza: la comunità di tifosi più grande d’Italia merita ben altro ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie