lunedì, 6 Dicembre 2021

Moviola Juve-Roma: Rocambolesco calcio di rigore assegnato ai giallorossi. Roma protesta ma decisione Orsato corretta

Condividi

Il secondo posticipo che chiude l’ottava giornata di Serie A tra Juve e Roma è incandescente. Almeno per quanto riguarda gli episodi da moviola.

Siamo sul finale del primo tempo, quando l’arbitro Orsato concede un calcio di rigore a favore dei giallorossi.

La dinamica: Abraham penetra in area, Danilo in scivolata sposta il pallone che finisce a Mkhitaryan, atterrato da Szczesny. Abraham segna a porta vuota, ma l’arbitro appena prima ha fischiato il rigore per la Roma e ammonito Szczesny. Dunque niente gol e rigore per la Roma con cartellino giallo al portiere della Juve!

Dapprima i giallorossi recriminano il calcio di rigore, ma poi dopo la rete Abraham protestano per il mancato vantaggio sul gol del centravanti. Interviene il check per possibile fuorigioco e alla fine il Var approva la scelta di Orsato di concedere il calcio di rigore poi parato da Szczęsny.

Andando a rivedere le immagini viene a galla che non c’è nessun errore da parte di Orsato sul vantaggio non assegnato alla Roma: Mkhitarian in caduta aggiusta la palla per Abraham con la mano. Azione irregolare, corretto assegnare il calcio di rigore.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie