mercoledì, 27 Ottobre 2021

Auriemma: “Juve antipatica per colpa dei suoi tifosi”. Bufera a Tiki Taka

Condividi

Tiki Taka si rivela sempre più un covo di anti-juventini. Dopo le esternazioni di Francesco Facchinetti contro Cuadrado («Meriterebbe 27 giornate di squalifica»), è stata la volta del giornalista di fede napoletana Raffaele Auriemma.

Il giornalista partenopeo ha spiegato che la Juve è antipatica per colpa di “certi” tifosi bianconeri.

Ecco le sue dichiarazioni che hanno surriscaldato gli animi in studio e che solo grazie al conduttore Chiambretti si sono poi stemperati:

“Qualcosa sta cambiando, questi 10 goal nelle prime 6 partite di Campionato la Juve non li prendeva da 33 anni”, le prime parole di Auriemma che come ogni inizio di stagione sente odore di scudetto per il Napoli, salvo poi la puntuale delusione che si materializza nel girone di ritorno.

Non è la Juve che è antipatica, ma certi suoi tifosi che la rendono antipatica, che non capiscono una mazza di calcio e pur di dire che loro vincono tifano per la squadra che vince di più”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie