mercoledì, 27 Ottobre 2021

Torino – Juve, Moggi: “Derby equilibrato perché Allegri sta cercando di ritrovare la forma che non ha avuto dall’inizio”

Condividi

Luciano Moggi si è concesso ai microfoni del portarle web TorinoGranata.it.

L’ex dirigente della Juventus ha sottolineato che “il Torino con il nuovo allenatore, Ivan Juric, e con la squadra predisposta da Cairo ha fatto un miglioramento notevole”.

Mentre per quanto riguarda la Juventus, “con il nuovo allenatore Massimiliano Allegri sta cercando di ritrovare la forma che non ha avuto dall’inizio, anche perché ci sono stati infortuni, è andato via Cristiano Ronaldo e altri mille motivi”.

Allegri, secondo Moggi “sta lavorando alacremente per riportare la Juventus nelle posizioni giuste e credo che l’ultima partita vinta con il Chelsea in Champions dimostri la ripresa della squadra”.

L’ex manager fa notare che “Indubbiamente, in questo momento l’assenza di Pjaca può pesare per il Torino perché era in ottima forma”. Di contro “la Juventus è rimaneggiata in maniera abbastanza sostanziale perché due campioni, Dybala e Morata, sono ai bordi del campo a guardare la partita”.

Quest’anno penso che il derby sia più equilibrato”, ha sentenziato Big Luciano.

I punti di forza del Torino e della Juventus che possono essere sfruttati per vincere il derby?

“Per entrambe le squadre sono la carica agonistica con la quale scenderanno in campo perché la Juventus a prescindere dal gioco deve far conto su un riscontro di classifica che la porti a migliorare l’attuale posizione perché ha iniziato male il campionato e deve e vuole appunto migliorare”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie