mercoledì, 27 Ottobre 2021

Sconcerti: “Temo che l’assenza di Ronaldo non sia il vero problema della Juve. Ecco qual è il dato che racconta la verità”

Condividi

“Temo che l’assenza di Ronaldo non sia il vero problema della Juve”. Con queste parole il giornalista Mario Sconcerti da vita al suo editoriale per Calciomercato.com.

Se vado a controllare, scopro che l’anno scorso e due anni fa i gol segnati dalla Juve con Ronaldo erano quelli di oggi, tra i 10 e gli 11. A cambiare sono i gol subiti: oggi sono il doppio, da cinque a 10. I suoi gol sono stati coperti da altri”, spiega il giornalista sportivo a proposito della squadra di Massimiliano Allegri ha battuto la Sampdoria ma anche in questa circostanza con grande sofferenza .

Secondo Sconcerti c’è un dato che racconta la verità: “È il rapporto tra centrocampo e difesa che è cambiato negli ultimi due anni”.

“Non per caso, la Juve ha subito sempre gol nelle sei giornate di questo campionato. Ma è un problema che si allarga nel tempo. La Juve ha preso gol nelle ultime venti partite di campionato. Il suo record negativo è del 1955 con 21 giornate di gol consecutivi. Riflettete su questo dato, racconta molte verità”, certifica il giornalista del CorSera.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie