mercoledì, 27 Ottobre 2021

Juventus, sollievo Dybala: Nessuna lesione. Peggio Morata, 40 giorni di stop. Il comunicato della Juve

Condividi

È arrivato il verdetto sulle condizioni di Morata e di Paulo Dybala.

Clamorosamente sono più gravi le condizioni di Alvaro Morata rispetto a quelle della Joya, del quale si dava per scontata la presenza di una lesione muscolare che, invece, gli esami strumentali hanno escluso, evidenziando una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra.

A renderlo noto è la Juventus attraverso il proprio sito ufficiale dopo che Paulo Dybala ed Alvaro Morata che questa mattina si sono sottoposti ad esami strumentali per approfondire gli infortuni accusati durante la sfida di ieri contro la Sampdoria.

In sintesi: Per l’attaccante o spagnolo si tratta di una lesione di lieve entità al bicipite femorale della coscia destra, mentre per Dybala si tratta di un’elongazione al muscolo semitendinoso della coscia sinistra, quindi più lieve. ​

Paradossalmente chi sta peggio è Morata che ha riportato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia destra che lo costringerà a saltare le sfide con Roma e Inter.
Morata potrebbe essere pronto a fine ottobre in tempo per la sfida di Champions contro lo Zenit.

Ecco il comunicato ufficiale:

“Gli accertamenti diagnostici effettuati questa mattina presso il J Medical hanno evidenziato:

Per Alvaro Morata una lesione muscolare di basso grado del bicipite femorale della coscia destra.

Per Paulo Dybala una elongazione del muscolo semitendinoso della coscia sinistra.

“Entrambi rientreranno a disposizione dopo la sosta per gli impegni delle nazionali.

Domani, vigilia di Champions League, la squadra si allenerà al pomeriggio al Training Center. Alle 19, come sempre in diretta su Juventus Tv, la conferenza stampa dei bianconeri”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie