mercoledì, 27 Ottobre 2021

Ravezzani: “C’è poco da scherzare! Ecco perché le parole di Mentana sulla Juve, sono doppiamente stupide”

Condividi

Il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani bacchetta Enrico Mentana, giornalista di La7 e noto tifoso interista.

Mentana aveva avuto modo di tirare maldestramente in ballo la Juventus nel corso dell’evento organizzato da Interspac, in cui l’ex Mediaset, enfatizzando i valori dello sport (“il tifo deve essere: rispetto degli avversari!”), ha scatenato subito dopo l’indignazione dei più, con una battutaccia decisamente fuori luogo salvo: “I migranti mettono la maglia della Juventus per avere la certezza di non essere espulsi”.

Si parlava infatti di tifo sano, quando Mentana, grande supporter nerazzurro, ha detto: “Io mi commuovo quando vedo persone che sfidano intemperie e quant’altro di peggio per arrivare dove ci sono condizioni di vita migliori e magari indossano magliette dell’Inter o di altre squadre. A parte quella della Juve, che la mettono così avranno la certezza di non essere espulsi”.

La battuta da “fenomeno”, non è passata però liscia agli occhi dei suoi colleghi, e tra questi appunto Fabio Ravezzani:

Direi che le parole di Mentana sono doppiamente stupide. Non tanto perché fa ironia offensiva dopo aver celebrato il rispetto dell’avversario nello sport. Ma soprattutto perché, nel farlo, scherza su un dramma umano: qualunque maglia un disperato abbia addosso, non ridiamoci su”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie