L’attacco di Giletti a Ronaldo: “È un narciso a cui non frega niente degli altri”

580

Il noto conduttore Massimo Giletti, grande tifoso della Juventus, ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio, dopo aver commentato l’arrivo di Manuel Locatelli, ha proseguito muovendo una dura critica nei confronti di Cristiano Ronaldo a seguito del suo lungo post pubblicato nelle scorse ore sui social, in cui ha smentito le indiscrezioni di mercato sul suo conto.

Giletti sull’arrivo di Locatelli: “È un giocatore che sa fare tutto. Penso però a un centrocampo che non è più quello di un tempo. La Juve ha vinto tanto, ma questo reparto non mi convince. Dipende anche da come vorrà giocare Allegri, se con un centrocampo a due o tre. Con Locatelli sale molto il livello, arriva con molte attese e dovrà essere bravo a sopportare la pressione”.

Giletti ha poi proseguito con una dura critica rivolta a CR7: Ronaldo è un narciso, vive solo per lui e non gliene frega niente degli altri, punta solo a battere record. Non mi stupisce il suo post, ma mi preoccupa la sua gestione. Non mi lascia tranquillo un giocatore che al 60° di una partita amichevole torna negli spogliatoi con aria polemica. Dal punto di vista dell’immagine del club l’operazione Ronaldo ha fruttato, a livello commerciale invece è stato un fallimento perché con il Covid, sono mancati gli introiti da stadio che avrebbero dovuto ripagare l’investimento” ha concluso.