Ravezzani bacchetta Dybala: “Offerta Juve più che ragionevole. L’alternativa è fare come Donnarumma”

314

Si è concluso con un nulla di fatto il terzo incontro tra la Juventus e l’agente di Paulo Dybala, Jorge Antun, in cui è stato discusso il rinnovo dell’attaccante argentino, che ha il contratto in scadenza nel 2022.

Posizioni ancora distanti tra Juve e Dybala, con i bianconeri che offrono un contratto da 8,5 milioni contro i 10 chiesti dal procuratore dell’argentino.

A commentare il braccio di ferro attuato da Dybala, il giornalista Fabio Ravezzani che su Twitter ha rivolto una sottile critica all’attaccante argentino:

Dybala nella Juve ha fatto cose straordinarie alternate a lunghi periodi abulici. Non è mai stato il trascinatore della squadra. Proporgli un quadriennale a 8 milioni (contro gli attuali 7,5) mi pare la soluzione più ragionevole. In alternativa faccia come Donnarumma“.